Nasce Perugia Airlink, il nuovo servizio combinato treno+bus per l’aeroporto: un altro tassello della Trenitalia Summer Experience in Umbria

SOLO
Share

Al via Perugia Airlink, il nuovo servizio di trasporto pensato per raggiungere in maniera rapida, conveniente e sostenibile l’Aeroporto Internazionale dell’Umbria San Francesco d’Assisi dalle città di Perugia e di Assisi.

Una nuova opportunità di viaggio che punta a mitigare lo storico isolamento dell’aeroporto umbro, integrandolo a pieno titolo nel tessuto infrastrutturale, e che nasce dalla collaborazione tra Trenitalia Busitalia – società leaders del neonato “Polo Passeggeri” del Gruppo FS – che proprio in Umbria, e da anni, sinergicamente offrono soluzioni integrate e opportunità di viaggio utili a salvaguardare quella vocazione green che fa dell’Umbria il Cuore Verde d’Italia.

Perugia Airlink – realizzato in sinergia con Regione Umbria, committente e programmatrice dei servizi di Trasporto Pubblico Locale – prevede ogni giorno corse bus di afflusso e deflusso a tutti i voli in partenza e in arrivo all’aeroporto internazionale dell’Umbria.

Le corse collegano i punti notevoli delle città di Perugia ed Assisi con la rete ferroviaria e l’aeroporto: ogni fermata è caratterizzata dalla segnaletica Perugia Airlink.
Ciascun decollo e ciascun atterraggio sono serviti con bus dedicati, realizzando collegamenti sia dal versante nord con Perugia, sia lato sud con Assisi. Un semplice interscambio treno-bus e la rete ferroviaria congiunge l’aeroporto con importanti bacini di traffico interni alla regione – come Foligno, Terni e l’area del Trasimeno – piuttosto che limitrofi – come il Senese, l’Aretino, la Valdichiana, le basse Marche.

Le combinazioni di viaggio treno+bus per l’intera offerta aeroportuale di Perugia – che quest’estate raggiunge un massimo di ben 86 voli a settimana – sono già visibili sui sistemi di vendita Trenitalia; i clienti del servizio aeroportuale possono acquistare i titoli di viaggio combinati in biglietteria o alle emettitrici self-service, così come sui canali on line e presso i rivenditori autorizzati.

La tariffa lancio del Perugia Airlink è di 5 euro sia per i collegamenti da Perugia che per quelli da Assisi verso aeroporto e viceversa, prezzo scontato del 50% per i ragazzi 4 e 12 anni non compiuti mentre i bambini under 4 viaggiano gratuitamente. Il biglietto può essere acquistato a bordo del bus senza maggiorazione di prezzo, presso le biglietterie Busitalia, il punto vendita in aeroporto e su tutti i canali di vendita Trenitalia.  In questo ultimo caso al prezzo del treno prescelto, regionale o Intercity, si aggiunge la tariffa lancio Perugia Airlink per il tragitto in bus.

Gli autobus Perugia Airlink, riconoscibili dalla livrea rossa Airlinksono concepiti per la clientela aeroportuale: oltre agli elevati standard prestazionali e al comfort di viaggio, all’interno del mezzo apposite rastrelliere permettono un’agevole e veloce collocazione delle valigie a vista e a portata di mano dei passeggeri e monitor a bordo trasmettono in tempo reale le informazioni sullo stato dei voli in partenza dall’Aeroporto.

Perugia Airlink arricchisce ulteriormente la Trenitalia Summer Experience 2022 in Umbria, la nuova offerta estiva che propone un ventaglio di servizi e promozioni, per incentivare la mobilità sostenibile ed il turismo di qualità, messa a punto dalle società del polo “Passeggeri” del Gruppo FS.

L’offerta Trenitalia regionale, in Umbria, si contraddistingue in particolare per il servizio Trasimeno Line: ogni week-end, 10 corse dirette Perugia↔Chiusi senza cambio, in confortevole elettrotreno Jazz, metà delle quali con estensione su Orvieto. Nei primi due fine settimana di circolazione il servizio ha già riscontrato un significativo gradimento da parte dei vacanzieri.

Dal prossimo week-end, il Trasimeno Line diventa ancora più attrattivo con l’esclusiva Promo Bici Umbria”: nessun supplemento in luglio e agosto per chi si sposta con la bici verso le località lacustricome Torricella, Magione, Passignano, Tuoro, Castiglione del Lago.

Le offerte regionali

I treni regionali di Trenitalia sono il modo più facile e vantaggioso per muoversi quest’estate verso la riscoperta di mete domestiche di assoluto valore.

Si può farlo anche accompagnati dai nostri piccoli amici a quattro zampe: il trasporto di animali di piccola taglia, nel trasportino, è gratuito mentre per quelli più grandi si deve acquistare un biglietto apposito, ridotto del 50% rispetto alla tariffa prevista per il percorso effettuato.