CNH Industrial vince nella categoria Sostenibilità dei Manufacturing Leadership Awards 2022

Share

CNH Industrial (nella foto, l’a. d. Scott Wine) si è aggiudicata uno dei Manufacturing Leadership Award 2022 per gli eccezionali risultati conseguiti nella categoria “Sustainability Leadership”, che premia i costruttori impegnati a plasmare il futuro del settore attraverso la trasformazione digitale. È il terzo anno consecutivo che l’Azienda ottiene questo riconoscimento dal Manufacturing Leadership Council, una divisione della National Association of Manufacturers.

Il progetto vincente di CNH Industrial, Smart Pretreatment for the Paint Shop (Pretrattamento intelligente per il reparto verniciatura), è stato realizzato dal team di produzione presso lo stabilimento di macchine agricole Case IH e STEYR di St. Valentin, in Austria. Il progetto migliora la sicurezza dell’operatore garantendo allo stesso tempo una qualità ottimale della verniciatura e un utilizzo sostenibile degli additivi.

La verniciatura è una delle fasi cruciali del processo produttivo e il corretto dosaggio degli additivi, come detergenti e riduttori di pH, nella fase di pretrattamento è la chiave per una qualità e un fissaggio ottimali della vernice. Utilizzando i dati raccolti da quattro stazioni di dosaggio intelligenti e sei sensori, viene iniettata automaticamente la corretta quantità di additivi, senza l’intervento umano. Questo garantisce una sicurezza assoluta per gli addetti, una finitura della vernice di alta qualità e un utilizzo di additivi notevolmente ridotto.

Il premio conferma ulteriormente la continua ricerca dell’eccellenza da parte di CNH Industrial. Con quest’ultima soluzione i reparti verniciatura del team contribuiscono a realizzare la vision aziendale che mira a promuovere in modo sostenibile il prezioso lavoro degli operatori del settore agricolo e delle costruzioni a livello mondiale.