ERG rafforza la propria presenza nel solare in Italia. Accordo per l’acquisizione di 18 impianti fotovoltaici per circa 34 MW

Share

ERG, tramite la propria controllata ERG Power Generation S.p.A, ha siglato l’accordo per l’acquisizione del 100% del capitale di MP Solar B.V., società di diritto olandese facente capo al fondo ABN AMRO Sustainable Impact Fund PE B.V.  

MP Solar B.V. è proprietaria, tramite sette società italiane, di diciotto impianti fotovoltaici in esercizio dislocati in Puglia, Molise, Lazio e Sardegna, con una potenza installata totale pari a 33,8 MW ed una produzione complessiva annua di 46 GWh. Gli impianti sono entrati in esercizio in media nel 2011 e beneficiano del regime tariffario di cui al cosiddetto Conto Energia (II,III,IV).  

Il corrispettivo dell’operazione in termini di enterprise value al 31/12/2021 è di 128 milioni di euro e l’Ebitda 2021 è pari a 16,6 milioni di euro. Il closing dell’accordo è previsto a luglio 2022.

Paolo Merli, nella foto, Amministratore Delegato di ERG ha commentato “Con questa operazione ERG consolida la presenza nel mercato fotovoltaico italiano in coerenza con la strategia di diversificazione tecnologica prevista nel Piano Industriale 2022-2026. L’accordo ci consentirà di raggiungere sinergie industriali grazie all’integrazione degli impianti all’interno del nostro portafoglio e di effettuare interventi di revamping su alcuni progetti selezionati”.

Nell’operazione UniCredit ha svolto il ruolo di advisor finanziario, lo studio Bird & Bird il ruolo di advisor legale, Ernst & Young il ruolo di advisor accounting and tax e DNV-GL il ruolo di technical advisor.