Portale Sardegna sigla accordo strategico con Intra Holding per il lancio di Welcome to Turkey

Share

Portale Sardegna, online travel agency (OTA) quotata su Euronext Growth Milan, comunica di aver siglato una LOI (Lettera d’intenti vincolante) per l’avvio si una partnership strategica con Intra Holding, gruppo operante nel settore turistico nel territorio turco e cipriota. L’accordo prevede la sostanziale replica del modello di Welcome to Italy per il territorio turco e cipriota che parte proprio dalla costruzione di una rete di Turkish Local Expert in partnership con un importante operatore locale, Intra Holding. Welcome to Italy, il modello di business creato in partnership con Welcome Travel Group da Portale Sardegna, cattura l’attenzione di grossi player internazionali. La partnership si svilupperà per mezzo di una società turca – detenuta al 50% da Portale Sardegna e al 50% da Intra Holding – denominata Teamcon Kongre Organizasyon Turizm Ticaret A.S. (S.P.A). Con questa parnership si sviluperrà il portale “Welcome to Turkey – WTT” che replicherà il modello di Welcome to Italy. L’operazione con la società turca avverrà entro un anno ma la partnership potrà partire immediatamente con un accordo ponte di revenue sharing tra Portale Sardegna S.p.A. e Intra Holding. Massimiliano Cossu, nella foto, Amministratore Delegato di Portale Sardegna: “Siamo particolarmente soddisfatti di aver raggiunto questo risultato che dimostra che il modello di business nato con i Sardinia Local Expert dopo essere stato replicato a livello nazionale con gli Italy Local Expert, oggi possiamo dire che è diventato un modello internazionale. In questo nuovo ed entusiasmante percorso si parte da una destinazione estremamente interessante come la Turchia e con un partner, Intra Holding, il nostro primo Country Local Expert che tra l’altro lavora con operatori italiani di primissimo livello da oltre 10 anni. Con la firma di questa Partnership Portale Sardegna diventa un operatore che da vocazione regionale è diventato in pochi anni (quelli della pandemia) un operatore a vocazione internazionale. Una bella sfida che ci sentiamo di cogliere” Adriano Apicella, Amministratore Delegato di Welcome Travel Group: “L’accordo con Intra Holding testimonia la bontà del progetto che, da subito, abbiamo deciso di sposare insieme a Portale Sardegna. L’allargamento del portafoglio prodotti per destinazione ci consente di ambire a canali distributivi sempre più importanti, efficientare i processi e raggiungere quelle importanti economie di scala che rappresentano un fattore critico di successo in un mercato estremamente competitivo dove però il modello ‘Welcome to…’ rappresenta un elemento disruptive.” Arturo Karaoglu e Burak Sıdar di Intra Holding: “‘Siamo molto felici di essere il primo paese dopo l’Italia, paese con cui operiamo da decine di anni, ad avere l’opportunità di replicare questo progetto rivoluzionario. La Turchia è un paese ricchissimo di storia e di bellezze naturali, l’incrocio di diverse civiltà da migliaia di anni, ponte tra continenti e sintesi di cultura orientale ed occidentale. É una meta immancabile del bacino mediterraneo e con Welcome to Turkey sarà un modello di turismo sostenibile come l’esempio italiano basato su un sistema che noi chiamiamo ‘dal locale al globale’. I nostri Local Expert offriranno tutte le esperienze peculiari della loro zona su questa piattaforma. Siamo molto felici anche di essere partner di un importante gruppo come parte di Welcome Travel Group, un nome iconico nel settore turistico’”. Welcome to Italy è una piattaforma digitale che contiene oltre 350 pacchetti viaggio combinati con migliaia di esperienze, servizi e fornitori turistici categorizzati per tipologia, stagionalità e interessi combinati in proposte di viaggio personalizzabili in base ai desideri dei viaggiatori e degli agenti di viaggio. Il punto di forza è lo Smart Dynamic Packaging: una soluzione di viaggio innovativa e flessibile, che consente alle agenzie di viaggio e ai clienti di personalizzare i servizi e le attività, le esperienze del viaggio partendo da una proposta realizzata dal know how di esperti professionisti locali, chiamati Italy Local Expert che hanno la possibilità in questo modo di declinare il know how locale e che (unica proposta nel settore) sono a disposizione per assistenza in loco negli oltre 100 Welcome to Italy Point.