Velvet Media abolisce l’orario di lavoro

Share

 La Velvet Media, agenzia di marketing di Treviso, ha deciso di “abolire” l’orario di lavoro. Fino all’estate i circa 150 dipendenti saranno chiamati a lavorare ad obiettivo e non per otto ore al giorno o cinque giorni. Tutte le ferie e i permessi saranno presi liberamente e sarà possibile entrare in azienda anche in orari inusuali. “Siamo convinti che se una persona è serena e sta bene nel privato, potrà essere più performante anche davanti al computer – spiega Bassel Bakdounes, nella foto, titolare di Velvet Media – Il miglioramento della qualità della vita genera la possibilità di lavorare meglio”. “Contiamo di migliorare la produttività – ha aggiunto Bassel Bakdounes – togliendo costrizioni frutto di un retaggio culturale anacronistico, legate alla presenza in un ufficio o al numero di giorni e ore lavorate, e dando invece massima libertà e fiducia alle persone. Oggi vi sono mille innovativi strumenti che ci permettono di stare in contatto, monitorarci e consultarci, perché non dovremmo sfruttarli veramente?”.
    Per agevolare ulteriormente il processo, in questo periodo gli uffici potranno essere utilizzati anche in orari particolari, come prima dell’alba o a notte inoltrata. Già una trentina di dipendenti hanno ricevuto le chiavi dell’azienda per poter frequentare l’ufficio in piena libertà.