Inaugurata la mostra “Carlo Riccardi – da Olevano Romano alle prime pagine del mondo”

Share

Oggi alle ore 18.00 presso l’Ex frantoio Bonuglia di Olevano Romano c’è stata l’inaugurazione della mostra fotografica permamente “Carlo Riccardi – da Olevano Romano alle prime pagine del mondo”, a cura di Maurizio Riccardi (nella foto, con il padre Carlo) e Giovanni Currado. Carlo Riccardi è il monarca assoluto della fotografia italiana. Con i suoi anni ha raccontato luci ed ombre dell’Italia repubblicana. È stato il primo paparazzo della Roma della Dolce Vita, il cantore del glamour più luminoso. Il suo obiettivo ha fermato per gli occhi della storia i momenti più salienti delle elezioni di sei grandi papi.Questo ragazzo del ’25 ha cominciato a lavorare come ritoccatore in uno studio di fotopittura. Nel ’45 scatta foto e le colora per i militari americani che stazionano al Rest Center del Foro Italico. Lì si confronta con il talento acerbo di Federico Fellini, all’epoca estroso disegnatore di caricature. In quei tempi così frenetici, Riccardi farà amicizie importanti: cito due grandi su tutti, Ennio Flaiano e Totò. Negli anni Cinquanta fonda la rivista Vip e lavora per Il Giornale d’Italia e per Il Tempo.