Volotea continua a puntare sulla Sardegna

Share

Volotea a febbraio ha effettuato 1.064 voli da e per la Sardegna in regime di continuità territoriale con un tasso di puntualità del 94,2% nelle tre basi in cui opera. Il dato è stato diffuso dalla compagnia aerea che sottolinea come ciò significhi che 1.002 voli su 1.064 “sono stati operati con la massima puntualità”.
Volotea afferma di voler continuare a puntare sulla Sardegna, che “riveste un ruolo strategico fondamentale nei suoi piani di sviluppo”. Il vettore, infatti, ha recentemente annunciato che, per i prossimi mesi, dedicherà l’84% della propria offerta ai collegamenti con le isole.
“Siamo davvero soddisfatti degli ottimi risultati raggiunti nel mese di febbraio, che danno grande continuità alle performance di Volotea e riconfermano la nostra affidabilità e la nostra attenzione per le esigenze di mobilità dei passeggeri sardi – ha affermato Carlos Muñoz, Presidente e Fondatore di Volotea -. La quasi totalità dei nostri voli è stata operata, come da programma, con la massima puntualità.