Sony: continuano le acquisizioni

Share

Continua la compra vendita del settore videoludico, con Sony che punta all’acquisizione di Bungie, creatore dei franchise di “Destiny” e “Halo”.

“Bungie continuerà ad operare in modo indipendente, mantenendo la capacità di auto-pubblicare e raggiungere i giocatori ovunque scelgano di giocare”, è stato dichiarato dal CEO Pete Parsons, guida di Bungie, che rimarrà quindi una filiale a se stante e autonoma.

“Abbiamo avuto una forte collaborazione con Bungie fin dalla nascita del franchise Destiny e non potrei essere più entusiasta di dare ufficialmente il benvenuto allo studio nella famiglia PlayStation”, ha detto il presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment (SIE) Jim Ryan.

“Questo è un passo importante nella nostra strategia per espandere la portata della PlayStation a un pubblico ancora più ampio”, ha aggiunto.