Sports Illustrated, collaborazioni a favore dell’uguaglianza di genere

Share

Sports Illustrated, l’agenzia che si occupa di pubblicizzare modelle in costume da bagno, sta cavalcando l’onda dell’inclusione tramite la pubblicazione di foto che rispecchiano nuovi canoni di bellezza, nel mostrare corpi sempre più diversificati a favore della lotta contro il body shaming.

Per garantire l’empowerment femminile, l’agenzia ha deciso di collaborare solo con inserzionisti pubblicitari a favore dell’uguaglianza di genere, continuando a camminare lungo il percorso dell’inclusione tramite diverse iniziative.

L’iniziativa che renderà reale tutto questo è nota col nome di “Pay With Change”, che come spiegano MJ Day, Editor-in-chief di Sports Illustrated, e Hillary Drezner, general manager della testata: “Pay with Change non è solo una piattaforma per noi. Rappresenta il nostro impegno a creare progresso per le donne. Sarà il nostro standard di business”.