SEC Newgate lancia il ‘Transformational Project’: addio alla Borsa e alleanza strategica con il fondo pan-europeo THCP per una crescita globale

Share

Il fondo di private equity investirà inizialmente circa 50 milioni di euro nella company di cui è Ceo Fiorenzo Tagliabue (nella foto) per finanziare la sua espansione attraverso un piano di acquisizioni mirate a rafforzarne la presenza globale in US, Far East e America Latina. Interverrà nel capitale del Gruppo attraverso una partecipazione del 28% in una NewCo che controllerà l’attuale capogruppo, che lascerà la Borsa tramite un buy back azionario nei confronti dei propri azionisti.

Ieri i due principali azionisti del gruppo di comunicazione strategica SEC Newgate, Fiorenzo Tagliabue (nella foto), CEO del Gruppo – e l’inglese RGL e l’Azienda hanno sottoscritto un accordo con THCP, un fondo pan-europeo di private equity, con il quale investirà inizialmente circa 50 milioni di euro in SEC Newgate per finanziarne la crescita attraverso un piano di acquisizioni mirate a rafforzarne lapresenza globale in US, Far East e America Latina. 

Il fondo THCP interverrà nel capitale del Gruppo attraverso una partecipazione del 28% in una NewCo, utilizzando uno strumento di capitale privilegiato. La NewCo controllerà SEC Newgate Spa, l’attuale capogruppo, oggi quotata sull’AIM a Londra, che lascerà la Borsa tramite un buy back azionario nei confronti dei propri azionisti. 

Per questo il Board ha deciso la convocazione di un’assemblea straordinaria, chiamata a decidere (con il 75% dei voti favorevoli dei presenti in base allo Statuto) sul delisting della società. Agli attuali soci sará data la possibilità di reinvestire nella NewCo (o di vendere le loro azioni) e, alla data di oggi, più del 76% di essi ha già aderito, affiancandosi ai soci principali e al fondo in questo viaggio che porterà il Gruppo a compiere un passo in avanti decisivo nel settore delle comunicazione strategica, un vero e proprio transformational project.

Dopo la quotazione del Gruppo SEC, avvenuta il 26 luglio 2016, all’inizio del suo processo di internazionalizzazione, la fusione con il gruppo inglese Porta plc (anch’esso quotato sull’AIM a Londra) nel settembre 2019 e la nascita di SEC Newgate, questo nuovo passo punta a rafforzare in modo significativo il profilo internazionale del Gruppo.

“Con le risorse finanziarie e ad alto valore aggiunto messe a disposizione dal fondo THCP – commenta il CEO Fiorenzo Tagliabue – vedo prossimo l’obiettivo di fare di SEC Newgate un player in grado di competere con i primi 15 Gruppi del mercato, obiettivo a cui ho lavorato in questi anni, pienamente supportato dal Board e dai miei principali collaboratori. Ci contraddistingue una forte radice europea (a passaporto italiano), un posizionamento chiaro nell’ambito della comunicazione corporate, una presenza equilibrata nelle grandi aree del mondo, aspetto quest’ultimo che ci aspettiamo sarà ulteriormente migliorato tra un anno. Siamo un Gruppo che ha costruito la propria identità sulla qualità della sua prima linea di manager che hanno tutti alle spalle significative esperienze imprenditoriali e che vivono con lo stesso spirito questa nuova sfida assumendosene onori e oneri. E, con loro, un contributo decisivo è dato ogni giorno dal lavoro creativo e appassionato di tante colleghe e colleghi che lavorano nei 38 uffici del nostro Gruppo in cinque continenti. A ciascuno di loro un grazie personale e particolare”.

“Siamo lieti di affrontare il mondo della consulenza strategica in comunicazione – commenta Michele Prencipe, partner e membro del Comitato Investimenti di THCP – con SEC Newgate, un gruppo in rapida crescita e con una dimensione ottimale per poter crescere ancora rapidamente in termini di fatturato e profittabilità e cogliere le numerose opportunità che si presentano nel dinamico e alto potenziale settore della comunicazione strategica. Ciò che ci ha colpiti in SEC Newgate è stata la visione chiara del proprio futuro e la qualità dei manager che nei diversi mercati gestiscono il business”. 

“A SEC Newgate – continua Marco Anatriello, partner e membro del Comitato investimenti di THCP – cresciuta in modo significativo negli ultimi anni sia per crescita organica sia tramite acquisizioni, porteremo la nostra esperienza nella gestione di businesses a livello internazionale, accompagnandola nell’identificazione di ulteriori target di M&A, nella  realizzazione di sinergie, recupero di efficienza e pianificazione puntuale dello sviluppo. THCP, ancora una volta, è stata scelto da imprenditori ambizioni che hanno una visione chiara del modo di accelerare la crescita delle loro a  ziende”. 

Il processo avviato ieri passerà attraverso le seguenti fasi: approvazione del delisting da parte della Assemblea generale di SEC Newgate, lancio del buy back, costituzione della NewCo – che si chiamerà SEC Newgate Holding – ed il reinvestimento di diversi azionisti attuali di SEC Newgate Spa in SEC Newgate Holding.

SEC Newgate e THCP sono stati assistiti nel deal da un team di consulenti e advisor.