Atlantia, sottoscritto con Siemens il contratto per l’acquisto di Yunex Traffic

Share

Atlantia (nella foto, l’a. d. Carlo Bertazzo) ha sottoscritto oggi con il Gruppo Siemens il contratto per l’acquisto della società Yunex Traffic, per un corrispettivo di 950 milioni di euro (Enterprise Value), a valere su risorse finanziarie già disponibili. La formalizzazione avviene alla conclusione di un processo competitivo avviato negli scorsi mesi da Siemens, nel quale Atlantia è risultata vincente rispetto a numerosi competitors internazionali.

Yunex Traffic, con headquarter a Monaco di Baviera, è uno dei più importanti operatori globali attivi nell’innovativo settore dell’Intelligent Transport Systems (ITS) e delle Smart Mobility. Le sue infrastrutture e piattaforme di gestione dei flussi di traffico e di mobilità urbana vengono utilizzate in oltre 600 città e in 4 continenti (Europa, Americhe, Asia, Oceania).La firma del contratto di acquisizione rappresenta un passaggio strategico nell’attuazione delle linee guida di sviluppo di Atlantia già annunciate nel giugno 2021, che prevedono investimenti nei settori core in cui la società è leader (autostrade, aeroporti, mobility digital payments), così come in nuove aree adiacenti e tra loro sinergiche: Intelligent Transport Systems, Electrification/Renewables, Rail and Mobility Hubs.Il closing dell’operazione – la cui unica condizione sospensiva è relativa all’ottenimento dei consensi/autorizzazioni da parte delle competenti Autorità Antitrust e in materia di FDI (Foreign Direct Investments) – è previsto entro settembre 2022.