Calcio, ecco le squadre più insultate su Twitter

Twitter inizia la fase di test per la nuova funzione che per ora sarà solo in lingua inglese e su invito, ma visualizzabile in tutto il mondo. Si chiama Communities e permette agli utenti della piattaforma di connettersi con altri che condividono gli stessi interessi o gli stessi argomenti, Roma, 9 Settembre 2021. ANSA/US/TWITTER
Share

La stagione calcistica è in pieno svolgimento e i tifosi delle squadre di Serie A non solo tifano per le loro squadre allo stadio, ma intraprendono anche battaglie a colpi di Tweet con i loro rivali. In un’analisi di circa 670.000 tweet, la piattaforma d’informazione Sitiscommesse ha scoperto che i rapporti tra tifoserie rivali non sono quasi mai pacifici: secondo l’analisi, in media un tweet su dieci sulle squadre di Serie A contiene un insulto: ca**o è la parolaccia preferita dai tifosi.

La Sampdoria è la squadra più insultata. Per la Sampdoria l’attuale stagione non sta andando male solo sul campo, (in classifica sono infatti quindicesimi), ma anche online. Con una percentuale di imprecazioni del 18%, il club genovese è a capo di una triste classifica su Twitter – infatti quasi un tweet su cinque che li riguarda, contiene una parolaccia. Tra i rivali cittadini di Milano, il Milan è in vantaggio nel discutibile duello dei club più insultati: con una percentuale del 16,3%, la squadra del giocatore svedese Zlatan Ibrahimovic si piazza al secondo posto davanti all’Inter. I nerazzurri vengono insultati nel 12,8% dei tweet che riguardano la società. Il quarto posto va al club della capitale AS Roma con una percentuale di insulti del 12,5%, seguito dal Genoa CFC, la più antica squadra di calcio italiana, con il 12,1% e dall’Hellas Verona (10,7%). Anche la Juventus, per anni padrona del campionato italiano, è argomento di conversazione online: il 9,8% di tutti i tweet su questa squadra contiene parole come ca**o, vaffan*ulo o porca pu**ana. La Lazio, i cui tifosi hanno attirato l’attenzione in passato per episodi di razzismo, è all’ottavo posto con una percentuale dell’8,9%. Torino FC e US Sassuolo completano la top ten rispettivamente con l’8,3% e l’8,1%.

E ancora: solo l’1,1% dei tweet sul Venezia FC contiene un insulto. I tifosi di calcio su Twitter non sono così gentili con nessun’altra squadra. Anche lo Spezia Calcio (2,3%) e l’Empoli FC (3,1%) si imbattono raramente in insulti e parolacce, così come la Fiorentina, dove solo il 4% dei tweet contiene un insulto. L’Atalanta, che da qualche anno ha successo sia in campionato che in Champions League, viene insultata solo nel 5,5% dei tweet. Anche se i tifosi del Cagliari Calcio hanno tutte le ragioni per essere scontenti della loro attuale posizione a rischio di retrocessione, il club è attaccato poco frequentemente in rete, con una percentuale di insulti del 5,8%. Lo SSC Napoli, è insultato solo nel 7% di tutti i tweet, così come anche il Bologna FC. Anche l’Udinese Calcio e l’US Salernitana ricevono una bassa percentuale di insulti, rispettivamente il 7,7% e il 7,8%.

E non finisce qui. Come vi avevamo anticipato, più della metà di tutti i tweet con un insulto contengono la parola ca**o (56,8%), rendendola la parolaccia più popolare tra i tifosi. Al secondo e terzo posto ci sono vattene (10,9%) e vaffan*ulo (6%). Anche Pu**ana e porco sono usati frequentemente nelle discussioni sui club di Serie A: il 4,9% e il 3,7% dei tweet con insulti contengono queste due parolacce. Per maggiori informazioni, vi suggeriamo di consultare lo studio completo seguente indirizzo,  https://www.sitiscommesse.info/serie-a-squadre-piu-insultate/