Astm Group si è aggiudicata il contratto per la progettazione e costruzione della “Penn Station Access” di New York

Share

Astm Group (nella foto, l’a. d. Umberto Tosoni), attraverso la propria controllata statunitense Halmar International, tra le principali società di costruzioni del Nord America, si è aggiudicata, il contratto per la progettazione e costruzione della “Penn Station Access” nella città di New York.
L’iniziativa, promossa dalla Metropolitan Transportation Authority di New York, ha un valore di 1,85 miliardi di dollari.
 Una volta completato, informa una nota, il progetto migliorerà la connettività dei trasporti regionali del distretto di New York prevedendo il raddoppio dell’attuale linea ferroviaria “Metro-North” dal Bronx a Manhattan. In particolare, l’iniziativa prevede la progettazione e la costruzione di 4 nuove stazioni ferroviarie e l’ampliamento di gran parte della linea esistente con il raddoppio da due a  quattro binari, per una lunghezza complessiva di oltre 30 km di binari nuovi e riabilitati. Il progetto comprende anche l’ammodernamento delle infrastrutture tecnologiche di segnalamento, alimentazione e comunicazione, la costruzione di nuove stazioni di interscambio e di sottoservizi e il miglioramento di quattro viadotti.
L’opera, la cui ultimazione è attesa in circa 63 mesi,  creerà circa 4.500 posti di lavoro diretti e altri 10.000 posti di lavoro indiretti.