Polemiche sul nuovo spot dell’Apple Watch

Share

Il marketing per la statunitense Apple è una cosa seria, anche nel lancio del nuovo Apple Watch l’azienda sta facendo molto parlare di sé stessa: 911 è il numero che gli abitanti degli Stati Uniti chiamano in caso di emergenza. Apple ha usato gli spezzoni di tre chiamate, di persone in grave difficoltà, per evidenziare come lo smartwatch che produce potrebbe salvare la vita. La funzione ‘Sos’ dell’Apple Watch permette, premendo a lungo il pulsante sul lato della scocca, di contattare il numero per le emergenze. Ma la funzione decisiva si materializza quando l’orologio rileva una caduta importante di chi lo indossa: a quel punto scatta un allarme che, se non viene disattivato entro pochi secondi, fa partire una chiamata d’emergenza automatica ai contatti prescelti dall’utente.

 L’idea di Apple per lo spot per il nuovo Watch 7 è brillante, ma per alcuni il messaggio subliminale (neanche troppo) – acquistare un orologio per non morire – è troppo spinto. E che per chiamare il 911 direttamente dal proprio polso, se non c’è un iPhone nelle vicinanze o una rete Wi-Fi a cui collegarsi, bisogna avere il modello di Apple Watch con eSim, ad un prezzo leggermente superiore.