MasterChef, arrivano le alici Rizzoli

Share

(di Tiziano Rapanà) Stasera torna MasterChef su Sky. Chi è interessato potrà spaparanzarsi in tv e guardare la nuova edizione. La trovate su Sky Uno (canale 108 del satellite, digitale terreste canale 455), oppure disponibile on demand, su Sky Go, su smartphone, tablet e pc e in streaming su NOW. Non vi farò compagnia, non è il genere di televisione che amo. Non mi piace la competizione, soprattutto in cucina. Ma MasterChef ha, giustamente, i suoi tanti ammiratori ed auguro lunga vita al programma. Tra gli spettatori attenti alle dinamiche dello show, probabilmente, ci sarà il mio amico Mimmo Corcione: è lo youtuber più famoso del mondo dell’enogastronomia, straordinario custode della cucina tradizionale partenopea. Vi scrivo di MasterChef perché da stasera le alici Rizzoli faranno parte della varietà di ingredienti a disposizioni degli aspiranti cuochi. Si tratta di un bell’ingresso, perché così si dà lustro ad un’azienda nota per un’esperienza ultracentenaria nella lavorazione delle alici, fatta di tecniche all’avanguardia e segreti custoditi gelosamente. I prodotti vengono pescati nel pieno rispetto del mare, attraverso una filiera controllata e certificata. Le zone altamente selezionate e l’attenzione alla sostenibilità garantiscono un pesce fresco e integro di qualità elevata. Ogni dettaglio è curato scrupolosamente: dal reperimento della materia prima, sino al confezionamento. Il bauletto oro in metallo è un’icona storica del marchio Rizzoli, che presenta tre gnomi simbolo di buon auspicio. Le alici in salsa piccante saranno tra i principali prodotti della nuova edizione del programma. Avrete l’occasione di assistere ad un viaggio alla scoperta di luoghi lontani e sapori perduti. Le spezie che vanno a comporre le alici piccanti sono un mix irripetibile di aromi, paesi e culture. Il web propone migliaia di ricette per scatenare la creatività con le alici. Da buon amante delle cose semplici, vi suggerisco di consumarle con alcune fette di pane casareccio. Niente vini o birre, con le alici. Se proprio non potete fare a meno di una bevanda alcolica, optate per un bel bicchiere di chardonnay.

tiziano.rp@gmail.com