Saatchi & Saatchi porta i propri clienti nel metaverso per celebrare l’ingresso nel 2022

Share

Saatchi & Saatchi, agenzia creativa parte di Publicis Groupe, approda nel Metaverso e inaugura la sua meta-gallery per celebrare insieme ai propri clienti i successi del 2021, mettendo in mostra i progetti degli ultimi anni, convertiti in NFT (Non-Fungible Token), all’interno di una piattaforma-museo che fonde virtuale e reale. Un frammento di Metaverso tutto da esplorare, in uno spazio che è esso stesso un NFT, con il quale è possibile interagire per vivere un’esperienza coinvolgente. Un modello sperimentale di galleria virtuale realizzato dal primo architetto del Metaverso OxWolfgang, e navigabile attraverso la piattaforma OnCyber che si articola in un percorso libero tra diverse aree espositive 3D, dove è possibile scoprire gli asset digitali custoditi nella blockchain Ethereum. Un piccolo assaggio del futuro che Saatchi & Saatchi ha riservato in anteprima ai propri clienti, per celebrare i successi di quest’anno che sta per volgere al termine e brindare all’ingresso nel 2022.  Manuel Musilli, direttore creativo esecutivo di Saatchi & Saatchi dichiara: “A conclusione di questo anno straordinario, denso di successi e soddisfazioni, abbiamo voluto ringraziare i nostri clienti rendendoli partecipi di un’esperienza del tutto inedita nel Metaverso, che diventerà sicuramente una delle nuove frontiere della creatività in futuro”.