Arriva Nikeland, il metaverso di Nike

Share

Anche Nike fa incursione nel metaverso e il suo primo progetto riguarda la creazione di un mondo virtuale chiamato Nikeland sulla piattaforma di videogiochi Roblox Corp. Questa nuova dimensione è modellata sul quartier generale di Nike ed include edifici di vario genere, oltre a a campi e arene in cui i giocatori possono competere tra loro. Il numero uno dello sportswear è tra i primi brand a farsi strada nella nuova terra dell’oro: secondo Morgan Stanley, per il settore moda e lusso, gli introiti derivanti dalla realtà virtuale potrebbero ammontare, entro il 2030, a 50 miliardi di dollari (circa 44 miliardi di euro).
Sfruttando il digitale come nuova vetrina per spingere le vendite anche nel mondo fisico, Nike potrebbe rilanciare nel metaverso prodotti appartenenti a vecchie collezioni reali ma anche novità al debutto sul mercato.
I momenti in-play di Nikeland ricreano eventi sportivi globali. Gli avatar degli utenti, tramite uno showroom dedicato, possono indossare abbigliamento e sneakers Nike. In una vera e propria interazione tra mondo reale e metaverso, l’attività fisica degli utenti può essere trasmessa agli avatar tramite sensori di velocità e movimento presenti sugli smartphone. In linea con le specificità di Roblox, inoltre, si possono sviluppare nuovi giochi nell’universo virtuale persistente.