Spagna: la disoccupazione finalmente cala, nel terzo trimestre è a 14,5%

Share

A ottobre, però, l’inflazione ha avuto una netta accelerazione

Sono discordanti le notizie che arrivano dalla penisola iberica. Scende sì la disoccupazione, dove il tasso è ora al 14,5% contro il 15,2% dello stesso periodo del 2020 – anche se gli analisti avevano previsto un calo fino al 14,2% – ma ad accelerare è invece l’inflazione. secondo l’Istituto Nazionale di Statistica spagnolo (INE), l’inflazione su base annuale è stimata al 5,5% nel mese di ottobre rispetto al +4% del mese precedente.

L’incremento dei prezzi al consumo su base mensile è registrato al 2% dopo il +0,8% di settembre. L’inflazione armonizzata dovrebbe registrare un incremento tendenziale del 5,5%, sopra il consensus di +4,8%, e confrontarsi con il +4% del mese precedente. Su base mensile è attesa in aumento dell’1,7% dopo il +1,1% precedente.