Bestinver vede rosa sulla trimestrale di Moncler

Share

Gli analisti di Bestinver guardano con positività al terzo trimestre di Moncler. Per gli esperti della società finanziaria, il gruppo guidato da Remo Ruffini chiuderà il periodo, i cui risultati sono attesi per questo giovedì, con entrate pari a 550 milioni di euro, in crescita del 52% sullo stesso periodo del 2020 quando erano pari a 362 milioni.

Per canale, gli esperti stimano i risultati del retail a 301 milioni di euro, in aumento del 49% sui 202 milioni del penultimo quarter del 2020. Una performance che sarebbe guidata soprattutto dalle vendite nel Nord America, ma anche dalla pur contenuta ripresa sul mercato europeo, oltre che da quella di Cina e Corea, che compensano i risultati del Giappone, influenzati sul periodo dalle misure di contenimento alla diffusione del Covid-19. Nel Paese asiatico, infatti, lo stato di emergenza vigente dallo scorso aprile è stato revocato solo a inizio ottobre.

Ma gli analisti vedono rosa anche sul wholesale di Moncler. Attese infatti entrate per 249 milioni di euro, +56% sui 160 milioni del 2020. Una performance positiva che deriverebbe dal forte contributo di Stone island, nonché da qualche spostamento nelle consegne.

Giada Ciardo, Mffashion.com