#EveryTrickCounts: la campagna congiunta UEFA-Commissione Europea nella lotta contro i cambiamenti climatici

Share

La UEFA e la Commissione Europea (CE) si sono unite in occasione dell’ultimo ciclo di partite delle competizioni UEFA per club per dare il via a #EveryTrickCounts – una nuova campagna di sensibilizzazione in cui star del calcio e freestyler si mobilitano contro i cambiamenti climatici.

#EveryTrickCounts – che fa parte del programma UEFA Respect su calcio e responsabilità sociale – debutterà nelle partite di questa settimana di Champions League maschile, Europa League ed Europa Conference League attraverso con il lancio di uno spot pubblicitario che vedrà la partecipazione di Luis Figo, Delphine ed Estelle Cascarino e Gianluigi Buffon.

“Questo non è un problema che possiamo lasciare alle generazioni future”, ha detto Luís Figo, ex vincitore del Pallone d’Oro. “Dobbiamo fare squadra e agire ora”.

Nel video, che sarà riprodotto in televisione, sui social network e sugli schermi degli stadi, i quattro giocatori mostrano come semplici cambiamenti nella nostra vita quotidiana possano fare una grande differenza nella lotta contro i cambiamenti climatici.

“Il cambiamento climatico è una delle più grandi sfide che il mondo deve affrontare oggi”, ha detto la centrocampista del Lione e della Francia, Delphine Cascarino. “Dobbiamo impegnarci di più”.

“Se ogni tifoso darà il proprio piccolo contributo per proteggere il clima, allora l’impatto sarà enorme”, ha aggiunto la leggenda del calcio italiano, Gianluigi Buffon.

Respect

#EveryTrickCounts fa parte del programma Respect, che riunisce tutti i progetti UEFA sulla responsabilità sociale che utilizzano il calcio per affrontare questioni ambientali e/o di diritti umani.

Aleksander Čeferin, presidente UEFA “Il messaggio dello spot è semplice. Ci vogliono tutti gli accorgimenti possibili per proteggere il clima. Vogliamo che tutti si uniscano a noi e mostrino i loro trucchetti giornalieri. Aiutando la Commissione Europea a trasmettere questo messaggio a un pubblico di milioni di persone, il calcio ha il potenziale per cambiare radicalmente la mentalità sul cambiamento climatico – un primo passo fondamentale per coinvolgere tutti nella creazione di una società a impatto zero sul clima”.

Frans Timmermans, vice presidente esecutivo della Commissione Europea per il Green Deal europeo: “Il calcio unisce il nostro continente e il mondo intero. Per continuare a goderci il nostro sport preferito, dobbiamo vincere la lotta contro i cambiamenti climatici come una squadra. Sono entusiasta di vedere UEFA e Commissione Europea insieme per la promozione di questa campagna a sostegno dei nostri obiettivi climatici”.

Il patto europeo per il clima

Questo spot adempie un obiettivo chiave dell’impegno della UEFA per il patto europeo per il clima, che invita le comunità e le organizzazioni ad aiutare l’Unione Europea a rispettare il Green Deal e la transizione dell’Europa verso un’economia con emissioni nette di gas serra pari a zero entro il 2050.

La UEFA ha annunciato il suo sostegno al Patto nel dicembre 2020, accettando di sfruttare la popolarità mondiale delle sue competizioni d’élite diffondendo una campagna pubblicitaria triennale in TV per promuovere il Green Deal.

Frans Timmermans, vice presidente esecutivo della Commissione Europea per il Green Deal europeo: “Con l’European Green Deal, stiamo facendo pressione per i grandi cambiamenti strutturali necessari per rendere la nostra economia e la nostra società pronte per un futuro a impatto zero. Ma non ci riusciremo senza che tutti affrontino il problema facendo piccoli gesti individuali, come andare al campo o allo stadio in modo sostenibile, riciclare i rifiuti degli snack che consumiamo all’intervallo, oppure spegnere un paio di luci mentre guardiamo la partita in TV. Diamo un calcio alle nostre cattive abitudini per il bene del pianeta”.

La partnership tra CE e UEFA

Combinando la leadership politica sul tema degli interventi a tutela del clima con la visibilità e l’influenza del calcio, la partnership CE-UEFA mira a ispirare più cittadini europei possibili ad agire per salvare il pianeta.

Aleksander Čeferin, presidente UEFA “Partnership come questa campagna CE-UEFA dimostrano perché il modello europeo di sport è così importante. Possiamo affrontare le grandi sfide sociali come il cambiamento climatico solo se lavoriamo insieme nell’interesse di tutti”.

La strategia della UEFA sulla sostenibilità del calcio

Il lancio della campagna sottolinea l’impegno della UEFA a mettere in pratica il nuovo pilastro della Responsabilità che il Comitato Esecutivo ha aggiunto alla strategia UEFA ‘Together for the Future of Football’ nell’aprile 2021.

Come primo passo, la UEFA sta sviluppando una strategia di responsabilità sociale del calcio composta da 11 politiche con obiettivi specifici per il 2030. Quattro di queste riguarderanno il clima e la sua tutela, l’economia circolare, la sostenibilità degli eventi e la sostenibilità delle infrastrutture.

Michele Uva, direttore calcio e responsabilità sociale della UEFA, nella foto, “Quando il tuo sport è giocato e seguito da milioni di persone, le tue azioni hanno un enorme impatto sulla società, soprattutto sui giovani. Il messaggio che stiamo trasmettendo con questa campagna televisiva è molto semplice: ogni piccolo gesto di responsabilità aiuta a proteggere il pianeta. È una responsabilità che il calcio non può ignorare”. Per vedere il video dello spot, clicca qui.