Hyundai Motor decisa a sviluppare i chip per la produzione all’interno del gruppo

Share

Nell’arco dell’ultimo anno, diversi produttori di auto, tra cui la stessa Hyundai, hanno dovuto sospendere la produzione dei propri veicoli per carenza di componenti chiave.
Hyundai Motor, il reparto automotive della multinazionale coreana Hyundai, ha così deciso di sviluppare in prima persona i chip necessari alla produzione dei propri veicoli, in modo da ridurre la dipendenza da produttori di semiconduttori.  Per quanto riguarda la carenza di chip nel settore auto, il chief operating officer della società, Jose Munoz, ha detto ai giornalisti che il peggio è passato, aggiungendo che Hyundai ha avuto i “mesi più difficili” ad agosto e settembre.

“L’industria dei semiconduttori sta reagendo molto, molto velocemente”, ha sottolineato Munoz, aggiungendo che Intel sta investendo molti soldi per espandere la sua capacità. “Ma anche nel nostro caso, vogliamo essere in grado di sviluppare i nostri chip all’interno del gruppo, quindi essere un po’ meno dipendenti in una potenziale situazione come questa – ha aggiunto – Questo richiede molto tempo e investimenti, ma è qualcosa su cui stiamo lavorando”.