Maria Bartiromo diventa Ufficiale al merito della Repubblica Italiana

MARIA BARTIROMO
Share

Riconoscimento alla giornalista di Fox, una delle più illustri voci dell’informazione economico-finanziaria statunitense

Giornalista, scrittrice, anchor televisiva, una delle più illustri voci dell’informazione economico-finanziaria statunitense e adesso anche Ufficiale al merito della Repubblica Italiana. Un riconoscimento illustre, quello conferito dal Capo dello Stato Sergio Mattarella a Maria Bartiromo, prima storica corrispondente televisiva dai corridoi di Wall Street per Cnbc e conduttrice, a partire dagli anni Novanta, di alcuni delle più celebri trasmissioni di giornalismo economico-finanziario, come Closing Bells e On the Money with Maria Bartiromo, chiamata a lungo The Wall Street Journal Report. Divenuta famosa per la sua abilità nell’ospitare i principali amministratori delegati delle big corporate americane e globali, è divenuta così influente da essere ribattezzata dal Financial Times «la Sofia Loren di Wall Street». Il New York Times scrisse di lei: «Negli anni a Cnbc è divenuta il volto più riconoscibile dell’emittente, donando alla cronaca di notizie economiche un tempo grigie una patina di lucentezza e celebrità».

Nata nel settembre 1967 a New York da Vincent and Josephine, entrambi figli di emigrati italiani, Bartiromo ha iniziato la sua carriera alla fine degli anni Ottanta come produttrice esecutiva in Cnn Business.

Entrata in Cnbc nel 1993, vi è rimasta fino al 2013, per passare poi a Fox Business e Fox News. Tra i tanti riconoscimenti della sua carriera spiccano due Emmy Awards, uno nel 2008 per la miglior copertura di una breaking news e uno l’anno successivo per il miglior report economico-aziendale.

Nel 2009 il Financial Times ha elencato il suo nome come uno dei «50 volti che hanno plasmato il decennio».