Silla Industries al Maker Faire Rome 2021

Share

Al più grande evento europeo sull’innovazione, la start up padovana svela in anteprima il progetto per un futuro sempre più “elettrizzante”

Innovazione chiama innovazione e alla nuova edizione del Maker Faire Rome 2021 ci sarà anche Silla Industries. La start up padovana fondata da Alberto Stecca e Cristiano Griletti, già diventata leading player della mobilità elettrica in Italia, sarà partner della kermesse dedicata all’innovazione tecnologica dall’8 al 10 ottobre , in una location fortemente evocativa e simbolica, quella del Gazometro Ostiense. Nello stand Silla (Pad. J1, Stand 15), i visitatori potranno conoscere da vicino le potenzialità rivoluzionarie della gamma Prism, completa per qualsiasi esigenza di ricarica e il prodotto di punta, Prism Solar, unico per la sua capacità di integrarsi perfettamente in modo smart ed efficiente agli impianti fotovoltaici. Ma soprattutto, farà il suo debutto il nuovo progetto che vede in un unico dispositivo smartech tutte le funzionalità utili a massimizzare la sinergia con i pannelli fotovoltaici, trasformare, gestire e controllare in maniera efficiente le risorse energetiche e le comunicazioni per portare connettività all’interno di proprietà residenziali o piccoli uffici. “ Abbiamo scelto di essere presenti a quest’importante manifestazione per la nostra vocazione all’innovazione e per il crescente interesse ai temi green e della sostenibilità ” dichiara Alberto Stecca, CEO di Silla Industries (in foto). “ La dimensione internazionale della fiera ci può aprire a nuove opportunità di crescita anche in mercati esteri per rafforzare il nostro ruolo nel progresso della mobilità elettrica verso un futuro a zero emissioni. Con la novità che presenteremo faremo un ulteriore passo in avanti, per arrivare a gestire in modo smart anche il fabbisogno energetico di un’abitazione o piccolo ufficio “. Nello stand, anche grazie ad animazioni 3D, sarà possibile esplorare l’universo Prism, disponibile anche nella versione DUO, con due uscite per la ricarica contemporanea di due vetture elettriche , e nella versione semplificata Basic adatto a chi vuole cogliere le opportunità offerte dal Superbonus 110%.