Iliad: operazione da 1,51 miliardi di euro per acquisto di Upc Poland

Share

È stato annunciato oggi dalla francese Iliad di aver stretto un accordo con l’operatore statunitense Liberty Global per l’acquisto del provider polacco di servizi internet Upc per un enterprise value di 7 miliardi di zloty polacchi (1,51 miliardi di euro). Dopo l’acquisto dell’operatore mobile polacco Play dello scorso anno, Iliad aveva annunciato già a luglio di aver depositato un’offerta indicativa per l’acquisto di Upc Poland. Il gruppo ha spiegato che il nuovo entità che nascerà con l’acquisizione diventerà il secondo operatore nel mercato polacco, con ricavi pro-forma per 1,96 miliardi di euro per il 2020, e un Ebitda di 697 milioni. In un comunicato separato, Liberty Global ha detto di attendersi il closing per la prima metà del 2022 e un guadagno netto di circa 600 milioni di dollari dopo aver ripagato i debiti.
“Dopo l’acquisto di Play alla fine del 2020, l’acquisizione di Upc Poland rappresenta un nuovo passo per Iliad nel mercato delle telecomunicazioni polacco”, si legge in un comunicato di Iliad.