Fendi investe sulla formazione dei talenti

Share

Fendi è un socio storico di Altagamma, ed è il primo di 15 brand a partire con il progetto ‘Adotta una scuola’, nato per promuovere la formazione dei talenti tecnico-professionali.

La maison romana rafforza il suo impegno verso il Made in Italy sostenendo la formazione degli artigiani di domani e investendo sulla filiera.

Fendi che fa capo al gruppo LVMH ha annunciato la collaborazione con l’Itis Ostilio Ricci di Fermo, dando il via alla prima Fendi Master Class sulla calzatura per formare una nuova generazione di artigiani specializzati.

Il progetto, fa parte del programma formativo ideato da Altagamma e prevede, per che le imprese che hanno aderito al progetto “adotti” uno fra i migliori istituti d’istruzione secondaria tecnica e professionali italiani, individuati in collaborazione con il MIUR all’interno dei distretti nazionali d’eccellenza, per rispondere al problema della carenza di profili e competenze nell’industria alto di gamma.

“Stimiamo in circa 270mila le figure tecnico professionali che, nei diversi settori dell’alto di gamma, verranno a mancare da qui al 2025”, afferma Stefania Lazzaroni, Direttore Generale di Altagamma.

Fendi ha provveduto anche all’acquisto di macchinari tecnici per il taglio automatizzato, per la creazione delle calzature donna e per la lavorazione delle sneakers, mezzi che gli studenti dovranno imparare ad utilizzare. Alla fine del corso, i più meritevoli verranno impiegata dalla maison, che si prepara a inaugurare un nuovo maxi stabilimento per le calzature a Fermo.