Ottenimento autorizzazione preventiva di IVASS all’acquisizione da parte di Generali di una partecipazione di controllo in Cattolica

Share

 Con riferimento all’offerta pubblica di acquisto volontaria (l’“Offerta”), ai sensi degli articoli 102 e 106, comma 4, del TUF, avente ad oggetto la totalità delle azioni ordinarie dell’Emittente (le “Azioni”), quotate sul Mercato Telematico Azionario organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., Generali (nella foto, l’a. d. Philippe Donnet) comunica di aver ricevuto in data odierna dall’Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni (IVASS) l’autorizzazione all’acquisizione, per effetto dell’Offerta, di una partecipazione di controllo nell’Emittente, Società Cattolica di Assicurazione S.p.A, ai sensi degli articoli 68 e seguenti del Decreto Legislativo n. 209 del 7 settembre 2005, come successivamente modificato e integrato, e, per l’effetto, nelle imprese di assicurazione da essa controllate ovvero in cui detiene una partecipazione qualificata. Si comunica, inoltre, che l’Offerente ha ricevuto anche l’autorizzazione preventiva da parte della Commissariat aux Assurances all’acquisizione del controllo indiretto di CATTRe S.A. e l’autorizzazione preventiva da parte della Central Bank of Ireland all’acquisto del controllo indiretto di Vera Financial Dac. Il Documento di Offerta verrà pubblicato una volta approvato da Consob, entro il termine del periodo di istruttoria ai sensi dell’articolo 102, comma 4, del TUF. In attesa della pubblicazione del Documento di Offerta, per quanto non espressamente indicato, si fa rinvio alla comunicazione ai sensi dell’articolo 102, comma 1, del TUF resa nota in data 31 maggio 2021, pubblicata sul sito internet dell’Offerente all’indirizzo www.generali.com, che riporta i presupposti giuridici e gli elementi essenziali dell’Offerta.