Labomar acquisisce ulteriore quota del 17,6% di Labiotre

Share

Labomar, azienda nutraceutica italiana attiva a livello internazionale, ha acquisito un altro 17,6% del capitale di Labiotre, in questo modo porta la propria partecipazione nella società, specializzata nella produzione di estratti vegetali, complessivamente dal 31,2% al 48,8%.

Nello specifico, Labomar ha rilevato il 10% posseduto in Labiotre da Difass International e il 7,6% da Previfarma, esercitando così il diritto d’opzione già esistente tra le parti.

L’operazione ha segnato un valore complessivo pari a 1,2 milioni di euro. Labiotre ha chiuso quindi l’esercizio 2020 con un fatturato pari a 6,1 milioni di euro, un Ebitda pari a 1 milione di euro e un utile netto di 426 mila euro (valori da Bilancio redatto secondo principi OIC).