Aeroporto di Olbia, numero passeggeri al livello del 2019

Share

Lo scorso agosto all’aeroporto di Olbia sono transitati 616.492 passeggeri, per un totale di 4.943 voli di aviazione commerciale, un dato allineato a quello dello stesso mese del 2019, pre pandemia, quando si erano contati 621.128 viaggiatori. Hanno contribuito al risultato il maggior traffico sui voli nazionali e l’incremento di quelli privati.
Rispetto all’agosto 2020 il traffico è aumentato 60% (+230.353 unità), secondo quanto segnala la Geasar, la società di gestione dello scalo ‘Costa Smeralda’.  Nel dettaglio, il 69% dei passeggeri ha viaggiato su rotte domestiche, segmento di traffico cresciuto del 50% rispetto all’agosto 2019 (con +142.377 unità), mentre gli stranieri transitati nell’aeroporto dell Nord-Est della Sardegna sono stati 190.045, il 72% in più rispetto all’agosto del 2020: rispetto al 2019, invece, il calo è del 44%. Quanto ai voli privati, nell’aviazione generale si sono registrati 4.400 movimenti, il 15% in più dell’agosto 2019.
Nei soli tre mesi estivi i passeggeri totali transitati sono stati 1.356.781, dei quali 1 milione 336.491 su voli commerciali e 20.290 privati. Sono 63 le destinazioni
collegate con Olbia, di cui 40 internazionali e 23 domestiche.