Saliscendi / LaVerità

Share

di Cesare Lanza per LaVerità

Flora Duffy

Ha vinto la medaglia d’oro nel triathlon donne, che comprende nuoto, ciclismo e corsa. Ha regalato al suo Paese, Bermuda, la prima storica medaglia. Flora, 33 anni, non era mai andata oltre l’ottavo posto. Con questo successo l’arcipelago è diventato il Paese più piccolo di sempre a conquistare l’oro nella storia dei Giochi.

Fabio Fognini

Eliminato agli ottavi di finale delle Olimpiadi ha reagito, purtroppo, come da sempre è abituato a fare: con una scenata indecente. «Frocio, frocio frocio!», ha continuato a gridare. Si è capito subito che questa volta non ce l’aveva con i giudici o con l’avversario, ma esclusivamente con sé stesso. Quando la gara era ancora aperta, Fabio ha sciupato due facili occasioni.

Max Allegri

Nella Juve aveva vinto cinque scudetti ed era stato a sostituito un po’ in maniera misteriosa: forse per non essere riuscito a vincere la Champions (prestigiosamente però due volte in finale). Richiamato per il suo pugno di ferro, è stato subito esplicito in conferenza stampa. A Cristiano Ronaldo ha detto che si aspetta di più.

Fedez

Problemi continui per Federico Lucia, in arte Fedez. L’Associazione pro territorio e cittadini onlus ha presentato alla Procura di Milano una denuncia contro il rapper. Nell’atto si parla di «vilipendio delle forze armate in violazione dell’art. 290 c.p. per aver realizzato e diffuso tramite la rete internet il testo della canzone “Tu come li chiami”».

George Clooney

Dieci anni dopo la fine della loro relazione, George è tornato a parlare dell’ex fidanzata Elisabetta Canalis, a cui fu legato dal 2009 al 2011. Clooney e la Canalis si sono lasciati per motivi mai rivelati, ma l’attore ha mantenuto stima e affetto. «Elisabetta è stata in assoluto la donna che mi ha fatto ridere di più nel corso della mia vita», ha dichiarato, da vero gentleman.

Paola Egonu

La Nazionale italiana olimpica di pallavolo femminile ha cominciato con una vittoria per 3 set a 0 contro fa Russia. Ma la Egonu ha avuto una particolare reazione contro una avversaria. Per tre volte, con il classico «Sorry». L’avversaria non la degna. E a quel punto la Egonu si lascia andare: «E pijatela ner culo, dai», sbotta. Gran chiasso sul web!