Il green pass diventa obbligatorio per i locali in Francia

Share

Macron annuncia l’obbligatorietà del green pass in Francia ed è subito corsa ai vaccini. Il provvedimento è sorto per deviare l’avanzata della variante delta di Covid-19. Il green pass obbligatorio entrerà in vigore dai primi di agosto e sarà necessario per l’entrata in caffè, centri commerciali e per tratti di lunga durata, quindi treni, pullman e aerei.

Subito dopo l’annuncio, è stata corsa ai vaccini per i francesi. Si sono contate più di 7 milioni di connessioni e 900mila appuntamenti su Coctolib, piattaforma per prenotare i vaccini.

“Il doppio rispetto al precedente record che era dell’11 maggio scorso” ha detto alla radio francese Rmc Stanislas Niox-Chateau il direttore generale di Doctolib. “Abbiamo salvato migliaia di vite. È anche così che dobbiamo considerare le cose” conclude il ministro della Sanità francese, Olivier Véran.