Rai, listini in crescita del 10%. Per autunno, integrazione tv, cinema e digital

Share

La concessionaria pubblicitaria della Rai ha esposto la politica commerciale che adotterà nei prossimi mesi. Il listino conferma la promozione del 5% sulla settimana che va dal 12 al 18 settembre, andamento costante per tutto il primo semestre.

Si prevede una fruizione più consistente dei video, per questo la concessionaria propone una strategia integrata fra tv, digital e cinema.
Le piattaforme digital vorrebbero un’offerta dedita al traffico della tv connessa, acquistabile in rotazione, per target, per contenuto e geolocalizzabile.

Per quanto riguarda il cinema, si aspetta un andamento positivo, visto le premesse ottime con cui il settore è ripartito. Il circuito Cinema Rai Pubblicità possiede 140 strutture e 638 schermi, e questo rappresenta un vantaggio sul territorio e un valido ampliamento dell’offerta video. Per l’autunno viene confermata la modalità di vendita a contatti garantiti e certificati Cinetel, venduti a CPM, per titolo, target, geo.

Principali palinsesti autunnali Rai

Nel Daytime si confermano su Rai1, Unomattina, Domenica In, L’Eredità e I soliti ignoti, su Rai 2 Cook 50 con Samanta Togni, Tutto fa domenica, si presenta invece il nuovo cast de I Fatti Vostri formato da Anna Falchi e Salvo Sottile. Rai 3 conferma i programmi che l’hanno portata al 3° posto nel totale giorno, come Agorà, Elisir, Mi manda Raitre, Tv Talk, Kilimangiaro e Che succede? Con Geppi Cucciari.

Per quanto riguarda l’informazione, si confermano i programmi di punta di attualità e approfondimento di Rai 3. Ritorna anche Franca Leosini con il nuovo programma Che fine ha fatto Baby Jane? – storie di ritorno alla vita dopo la reclusione.

Nella fiction ci saranno DOC Nelle tue mani, Nero a Metà, Don Matteo 13, L’amica geniale 3, Màkari 2; mentre sul versante dell’innovazione Cuori, Sopravvissuti, Un professore, Fino all’ultimo battito, Non mi lasciare, Carla Fracci, Esterno notte.

Per i programmi di intrattenimento tornano Carlo Conti, Amadeus, Milly Carlucci, Antonella Clerici, Fabio Fazio e tra le novità di Rai 1 l’arrivo di Alessandro Cattelan con Da grande.
Rai Gold. Rai 4 punta sulla differenziazione di temi sui film, serie inedite e nuove stagioni in 1ª serata.

In ultimo lo sport. Il calcio proietterà tutti i 5 match dell’Italia verso Qatar 2022, così come la semifinale e finale della UEFA Nations League alla Coppa del Mondo di Sci, agli ATP Finals di Tennis a Torino. Verrà trasmessa anche la stagione del ciclismo con il Campionato del Mondo Professionisti, la Parigi-Roubaix, la Tre Valli Varesine, e il Giro di Lombardia; e i Campionati Europei di Volley maschili e femminili.