Israele, le startup tecnologiche hanno raccolto 10,5 mld di dollari

Share

Le startup tecnologiche innovative israeliane hanno raccolto, nei primi sei mesi del 2021, 10,5 miliardi di dollari, eguagliando già l’importo record dell’anno scorso. Lo riportano i dati diffusi oggi dalla Start-Up Nation Central (Snc), citata da Globes. Fondata nel 2013, Snc è un’organizzazione senza scopo di lucro che sfrutta le sue conoscenze, risorse e rete di legami industriali e governativi chiave per collegare soluzioni tecnologiche innovative israeliane con multinazionali, governi, investitori e Oorganizzazioni non governative in tutto il mondo.  Il notevole aumento degli investimenti nelle società tecnologiche israeliane, la maggior parte dei quali proviene da investitori stranieri, è ancora più pronunciato se confrontato con le prestazioni degli investimenti in tutto il mondo. Israele ha registrato un aumento del 137 per cento nella raccolta di capitali nei primi cinque mesi del 2021, mentre l’aumento a livello globale è stato solo dell’89 per cento. Uri Gabai, l’amministratore delegato entrante del nuovo Research and Policy Institute di Start-Up Nation Central, ha dichiarato che il finanziamento record del 2021 “riflette la crescente fiducia dei principali investitori nell’ecosistema dell’innovazione israeliano”. Snc ha anche scoperto che l’importo medio del round di finanziamento è più che raddoppiato di anno in anno, da 6,8 milioni di dollari nel 2020 ai 14 milioni contati l’8 giugno nel 2021. In termini di round di crescita la dimensione media è passata da 26 milioni di dollari nel 2020 a 46 milioni nel 2021. Le società in fase iniziale hanno sperimentato un aumento simile nel finanziamento medio, da 4 milioni di dollari a 8 milioni. Cybersecurity, fintech e soluzioni aziendali sono stati i primi tre settori che hanno attirato investimenti per 6,2 miliardi di dollari, il 60% del totale. Questi settori sono tutti sviluppatori di software, sono fortemente orientati al B2B e hanno visto tutti un forte e incisivo aumento della domanda nell’ultimo anno.