GameStop annuncia le nomine dell’amministratore delegato e del direttore finanziario

Share

Matt Furlong, leader veterano dell’e-commerce e dirigente del settore tecnologico, nominato CEO;vMike Recupero, esperto dirigente finanziario del settore tecnologico, nominato CFO

GameStop Corp. (NYSE: GME) (“GameStop” o la “Società”) ha annunciato oggi di aver nominato Matt Furlong amministratore delegato e Mike Recupero direttore finanziario Ufficiale.
Mr. Furlong e Mr. Recupero si uniscono da Amazon, dove hanno ricoperto ruoli senior e hanno supervisionato varie iniziative di crescita durante i rispettivi incarichi. La data di inizio di Mr. Furlong è il 21 giugno 2021 e la data di inizio di Mr. Recupero è il 12 luglio 2021.
Mr. Furlong è un leader veterano dell’e-commerce con una significativa esperienza nell’implementazione di strategie di crescita in aree geografiche e categorie di prodotti globali. Più di recente, è stato Country Leader e ha supervisionato le attività di Amazon in Australia durante un periodo di crescita sostanziale. In precedenza è stato consulente tecnico del capo del settore Consumer di Amazon in Nord America. Durante i suoi quasi nove anni in Amazon, ha anche gestito una varietà di categorie di prodotti e ha supervisionato una forte espansione della quota di mercato. Mr. Furlong ha iniziato la sua carriera in Procter & Gamble, dove era un dirigente focalizzato su brand, marketing e strategie di vendita.
Mr. Recupero è un esperto dirigente finanziario del settore tecnologico, che ha trascorso più di 17 anni in Amazon supportando la crescita in aree geografiche e categorie di prodotti globali. Di recente ha ricoperto il ruolo di Chief Financial Officer dell’attività North American Consumer dopo aver ricoperto il ruolo di Chief Financial Officer di Prime Video. In precedenza ha ricoperto il ruolo di Chief Financial Officer del business European Consumer. Ha iniziato la sua carriera in Amazon, ricoprendo ruoli di analista, manager e direttore di crescente responsabilità.   
Queste nomine riflettono l’attenzione del rinnovato consiglio di amministrazione sulla creazione di un’azienda tecnologica e sull’investimento nella crescita.