Famila, incrementa il fatturato

Share

 Settanta nuovi punti vendita nel biennio 2020-2021 per Famila che ha chiuso il primo quadrimestre dell’anno in corso con un incremento del fatturato del 4,5% (a parità di rete); un risultato che arriva dopo la chiusura 2020 con un fatturato di 2,3 miliardi. Da gennaio 2020 Famila ha visto l’apertura di 63 nuovi punti vendita, per un totale di 267 in tutta Italia che saliranno a 274 entro la fine dell’anno. Tutto questo – commenta una nota del gruppo – grazie alla diffusione dell’ultimo format Famila Market, al ritorno in Sicilia e all’inaugurazione di punti vendita in territori non ancora presidiati. “I risultati di Famila sono tra i migliori a livello nazionale e nel gruppo – ha dichiarato Maniele Tasca, nella foto, direttore generale Selex Gruppo Commerciale – Per il prossimo futuro, la priorità è quella di mantenere e migliorare la distintività dell’insegna e di investire in competitività, tenendo conto della difficile fase economica che molti nostri concittadini stanno vivendo”.