Adwoa Aboah: non semplice testimonial, ma attivista global di Rimmel London

Share

Per celebrare la liberazione della propria individualità in modo puro e dirompente, il celebre brand di make-up sceglie come nuovo volto la modella e attivista Adowa Aboah. E chiede di non definirla semplicemente “ambasciatrice del brand.

Adwoa Aboah sarà il nuovo volto delle campagne beauty e lanci dei prodotti per il 2021 (e oltre), e non lo ha fatto solo per la particolarissima bellezza che la rende davvero unica nel panorama della moda. La modella è infatti un’attivista di fama internazionale, impegnata in modo particolare sul fronte della salute mentale, ed è proprio in veste di attivista globale che il marchio di make-up l’ha selezionata, perché portatrice della stessa visione, che mira ad esplicitare la propria personalità anche attraverso il trucco, inteso come mezzo espressivo per sentirsi libere, sicure e forti.

Adwoa incarna una forte percezione di sé, una crescita personale e una capacità di abbattere le barriere per stimolare la conversazione, e questo si sposa perfettamente con l’ambizione di Rimmel London”, recita una nota della società.

“Sono onorata di essere il nuovo volto di Rimmel London e di avere questa incredibile piattaforma per entrare in contatto con persone di tutto il mondo”, ha commentato la modella. “Essere sé stessi non è sempre così facile e in passato ho davvero lottato con tutto questo. Insieme continueremo ad incoraggiare le persone a sentirsi a proprio agio nella propria pelle e ad essere orgogliosi di ciò che li rende unici”.

Adwoa Aboah chi è

Fondatrice di Gurls Talk, community che, online e dal vivo si occupa, attraverso podcast, talk, eventi, di benessere mentale, Adwoa Aboah non fa mistero della sua esperienza personale con il tema della depressione e della difficoltà di accettazione di sé stessi. Gurls Talk nasce con l’obiettivo di creare spazi sicuri, online e offline, dove le giovani donne possano condividere apertamente, ascoltare e sostenersi a vicenda, senza giudizio e vergogna. Tra femminismo, filantropia, attivismo, Adwoa Aboah è diventata un’icona della moda impegnata, della modella che non è solo un volto o un corpo, ma un’idea, un pensiero.

Nata e cresciuta a Londra, ha iniziato la sua carriera di modella a 18 anni, e ha ottenuto la sua prima cover su Vogue a 22 anni. L’appello di Rimmel London ad una maggiore autenticità nell’industria beauty si sposa con la naturale bellezza e i forti valori sociali della modella. Il brand rinnova la propria attenzione nei confronti della celebrazione e liberazione dell’individualismo più sfacciato, e Adwoa incarna una forte percezione di sé, una crescita personale e una capacità di abbattere le barriere per stimolare la conversazione.

“Adwoa è una dei personaggi più influenti della sua generazione. Non ha mai avuto paura di essere sé stessa, e questo racchiude perfettamente la mission di Rimmel London di dare priorità a diversity e inclusion. Siamo entusiasti di unire le nostre forze per creare un’industria della bellezza più inclusiva, più libera e migliore”, dice Stefano Curti, Chief Brands Officer Coty Consumer Beauty.