FIGC, Ludovica Mantovani rieletta Presidente del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile

Share

“Auguro buon lavoro al presidente Mantovani e a tutto il Consiglio Direttivo. Finora e’ stato fatto un ottimo lavoro, ma i prossimi anni saranno decisivi per lo sviluppo del calcio femminile. Dalla FIGC ci sara’ sempre il massimo supporto”. Questo il commento del presidente federale, Gabriele Gravina, sulla rielezione di Ludovica Mantovani come presidente del Consiglio Direttivo della Divisione Calcio Femminile. La figlia dello storico patron della Sampdoria, in carica dal 2 settembre 2019, e’ stata confermata al termine dell’Assemblea che si e’ svolta in videoconferenza alla presenza dei rappresentanti dei club di Serie A e di B. La presidente e’ stata nominata dai membri del nuovo Consiglio Direttivo della Divisione: ai cinque rappresentanti eletti lo scorso 13 aprile in quota al Consiglio Federale (Ludovica Mantovani, Moris Gasparri, Stefano Braghin, Grazia Trentin e Marta Carissimi), si sono aggiunti oggi i quattro consiglieri scelti dalle societa’ (Carlo Stigliano, Alessandro Terzi e Marco Zwingauer in rappresentanza della Serie A, Samuel Gasperoni per la Serie B). “Ringrazio il Consiglio Federale per la fiducia, lo staff della Divisione per la sua grande dedizione, i consiglieri Ilaria Pasqui, Katia Serra e Alessandra Signorile che hanno fatto parte del primo Consiglio Direttivo, i componenti che sono stati riconfermati insieme ai nuovi membri che mi hanno votata oggi pomeriggio- ha dichiarato Mantovani- E’ sempre un’emozione essere eletta, ancor piu’ l’essere riconfermata in un ruolo di tale responsabilita’. L’auspicio per il futuro e’ di continuare tutti assieme nel percorso di crescita del nostro movimento”.