Compass lancia un servizio per la dilazione dei pagamenti

Share

Compass, la società di credito al consumo del gruppo Mediobanca (nella foto, il Direttore Comunicazione e Affari Istituzionali del Gruppo Lorenza Pigozzi), ha lanciato un nuovo servizio che permette presso gli esercenti convenzionati, di acquistare beni e servizi dilazionando i pagamenti senza costi aggiuntivi. Pagolight, spiega una nota, è pensato anche per “favorire la ripresa dei consumi” e offre al consumatore la possibilità di suddividere le spese comprese tra 60 euro e 3mila euro in quote mensili che verranno addebitate automaticamente sul conto corrente senza interessi o commissioni. “Il credito al consumo, da sempre leva importante in risposta ai bisogni dei consumatori, nel 2020 ha subito il forte impatto dell’emergenza, che ha causato il blocco dei consumi – dice Francesco Caso, dg  di Compass – la situazione attuale richiede nuovi strumenti di credito per agevolare gli acquisti supportando la ripresa economica. Pagolight di Compass va in questa direzione e può introdurre il credito in settori merceologici sino a questo momento rimasti esclusi, come cura della persona, abbigliamento, viaggi, articoli sportivi e tanto altro ancora”. Il nuovo servizio si avvale di una applicazione proprietaria, appositamente realizzata da Compass, che consente, attraverso una carta di pagamento e la tessera sanitaria, di offrire credito su piccoli importi (suddivisi da 3 a 12 mensilità) al momento dell’acquisto nel punto vendita.