Matilde Vicenzi raggiunge più di 5 milioni di followers

Share

La campagna, durata circa cinque settimane, si è sviluppata attraverso una continua dialettica tra i canali social di Matilde Vicenzi e i profili Instagram degli influencer coinvolti. I contenuti hanno generato oltre 22 milioni di impression e raggiunto più di 5 milioni di utenti unici.
Si è appena conclusa la campagna digital “Chi ha mangiato i Bocconcini”di Matilde Vicenzi creata da Different.
L’operazione ha coinvolto nel mese di marzo una serie di influencer. Protagonisti Emanuele Ferrari e Luca Vezil, supportati da Ludovica Gargari, Guglielmo Scilla, Francesca Cinà, Paola Bettinaglio, Alessandro Tenace e Nina Rima. Gli influencer hanno coinvolto le rispettive fanbase raccontando il contenuto del “Kit della condivisione” (mug, segnalibri, thermos, quaderni da usare come ricettario, e molto altro ancora) e chiedendo ai follower di indovinare chi avesse mangiato furtivamente i Bocconcini.
Cristian Mòdolo, CMO Gruppo Vicenzi, commenta il progetto Bocconcini definendolo sorprendendo per i suoi risultati: le vendite stanno crescendo a doppia cifra e stiamo parlando di un riposizionamento e rebranding di una gamma esistente da anni. Il gimmick creativo della campagna “chi ha mangiato i Bocconcini” ha dato una grande spinta alla notorietà di un naming che sappiamo non sia proprio ispirato, ma che sta diventando riconducibile univocamente al nostro prodotto, anche nelle serp di Google. Il risultato più sorprendente è lo scatto di Notorietà Spontanea, in un’arena competitiva allargata – quella dei biscotti e snack arricchiti – popolata dai big spender in adv. Il tutto nel contesto del più ambizioso progetto di mantenere il contatto tra “nonna” Matilde con le nuove generazioni.