Maire Tecnimont si aggiudica contratto in Arabia Saudita da 500 mln di dollari

Share

Maire Tecnimont si è aggiudicata da Advanced Global Investment Company (Agic) un pacchetto del progetto ‘Integrated PDH-PP Complex’, relativo alla realizzazione di due unità di polipropilene su base Engineering Procurement e Construction Lump Sum Turn-Key. Il valore totale del contratto è di circa 500 milioni di dollari. Il completamento del progetto è previsto entro il secondo trimestre del 2024. Le due unità di polipropilene avranno una capacità di 400.000 tonnellate l’anno ciascuna e saranno situate all’interno del complesso integrato ‘PDH-PP’ a Jubail Industrial City II, in Arabia Saudita. Agic è interamente controllata da Advanced Petrochemical Company, società per azioni saudita costituita nel 2005 e quotata alla Borsa saudita nel 2006. Produce prodotti in polipropilene per diversi settori, tra cui automobilistico, prodotti di consumo, health care, packaging e tessile. Pierroberto Folgiero, nella foto, amministratore delegato di Maire Tecnimont, ha commentato: “Siamo davvero entusiasti di iniziare un a nuova proficua relazione con un cliente così importante in uno dei nostri mercati storici e più strategici n el settore petrolchimico. Questo risultato fornisce un’ulteriore prova della leadership globale del gruppo Maire Tecnimont nelle poliolefine, del suo approccio technology – driven e delle competenze distintive nella gestione di grandi progetti complessi”.