Salini Costruttori e CDP Equity presentano la lista di 14 candidati per il nuovo CdA Webuild per il triennio 2021-2023

Share

Ufficializzati i nomi dei 14 candidati di Salini Costruttori S.p.A. e CDP Equity S.p.A. da sottoporre all’Assemblea di Webuild, convocata per il 30 aprile 2021 al fine di deliberare, tra l’altro, in ordine al rinnovo del board per il triennio 2021-2023.

La lista congiunta presentata da questi azionisti prevede un totale di 9 indipendenti, un totale di 6 donne, e intende coniugare il valore della continuità (con la conferma di Donato Iacovone, Pietro Salini, nella foto, Pierpaolo Di Stefano, Nicola Greco, Marina Natale e Alessandro Salini) con quello del rinnovamento, attraverso l’inserimento di 8 nuovi candidati (nelle persone di Davide Croff, Barbara Marinali, Flavia Mazzarella, Teresa Naddeo, Serena Maria Torielli, Tommaso Sabato, Michele Valensise, Laura Zanetti), esponenti del mondo bancario, accademico, aziendale e istituzionale e, pertanto, con background diversificato in termini di esperienza lavorativa, formazione e percorso professionale.

La nomina dei membri del nuovo Consiglio di Amministrazione avverrà a ridosso del completamento con successo della prima fase di Progetto Italia, l’operazione industriale di consolidamento delle infrastrutture in Italia che ha visto l’integrazione di Astaldi nel Gruppo Webuild, operazione realizzata con il supporto di CDP Equity, Intesa Sanpaolo, UniCredit e Banco BPM. Un progetto che ha fortemente contribuito a rafforzare la dimensione del Gruppo in ottica di maggiore competitività e a ribilanciare le attività del Gruppo in Italia, avvicinando la presenza della Società nel proprio mercato domestico a quella dei principali peers internazionali.

Il rafforzamento di Webuild ha permesso, nonostante la pandemia, di garantire la continuità operativa dei cantieri strategici per lo sviluppo sostenibile del Paese, investendo in innovazione e sicurezza. Il Gruppo è stato così in grado di salvaguardare e creare occupazione, contribuendo anche alla crescita della filiera di piccole e medie imprese con cui collabora.