Orienta Partners vende Sidac a Schur Flexibles

Share

 Orienta Partners, società specializzata in investimenti in Pmi italiane tramite la struttura del Club Deal, ha ceduto il 100% di Sidac a Schur Flexibles, gruppo austriaco attibo nel settore dei packaging flessibili. Fondata nel 1929 a Forlì, Sidac, circa 34 milioni di ricavi, 5,1 milioni di ebitda e 120 dipendenti, è tra i principali produttori italiani di packaging flessibile per prodotti alimentari (prodotti da forno, caffè, pasta, snack, liofilizzati), labelling (etichette termoretraibili e roll fed, etichette stretch), detersivi, cosmetici e pet food.  Orienta Partners aveva acquisito, col Club Deal Romagnapack, il 100% di Sidac nell’agosto 2017 e in soli 3 anni e mezzo ha raggiunto ottimi risultati aumentando i ricavi di oltre il 30% e migliorando l’efficienza e la marginalità, raddoppiando l’ebitda, grazie all’implementazione di un nuovo piano strategico e di investimenti definito da Orienta in coordinamento con il management team della società. Con oltre 22 stabilimenti produttivi sparsi su tutto il territorio europeo, Schur Flexibles Group è uno dei leader europei nel settore del packaging flessibile. Nonostante la sua fondazione risalga a soli 9 anni fa, vanta un fatturato di oltre 520 milioni, un portafoglio prodotti molto vasto e una forza lavoro di oltre 1900 dipendenti.