Arrivano in Eurotech le dimissioni di Roberto Siagri

Share

Eurotech, società quotata sul segmento STAR che sviluppa e fornisce soluzioni per l’Internet of Things Industriale, ha comunicato che l’amministratore delegato Roberto Siagri ha rassegnato le dimissioni con efficacia immediata.
Al momento il cdA ha provveduto ad individuare nell’immediato una nuova figura che corrispondrà al presidente Patrizio Mapelli.

Il CdA ha ringraziato Siagri sottolineando che ha condotto la società in un lungo percorso di crescita, dalla sua costituzione nel 1992, passando dal lancio del primo modulo PC/104 basato su processore Intel nel 1995 e dall’acquisizione della prima società in USA nel 2003, fino all’approdo in Borsa nel segmento STAR nel novembre 2005.

L’accordo economico prevede che Eurotech versi a Siagri un importo complessivo 1,27 milioni di euro, a cui si aggiungono 100 mila euro per compensi maturati nei primi tre mesi dell’anno. Attualmente l’ex presidente Siagri detiene 503.770 azioni della società.