Cefla, ricavi complessivi a 585 milioni di euro

Share

Il gruppo Cefla (nella foto, il managing director Paolo Bussolari) ha chiuso il 2019 con ricavi complessivi che hanno superato i 585 milioni di euro (+5%), realizzati con una quota di export pari al 50%.
L’Ebitda consolidato si è attestato a circa 51 milioni di euro, al netto di oltre 12 milioni di svalutazioni prudenziali indotte dalla criticità del contesto economico mondiale in cui opera il gruppo. La posizione finanziaria netta in chiusura d’esercizio era positiva per 38 milioni di euro, in ulteriore miglioramento rispetto ai 22 milioni del 2018, “nonostante l’appesantimento di quasi 11 milioni determinato dalla nuova modalità di contabilizzazione dei leasing operativi applicata dal 2019 ai sensi dell’IFRS 16”, spiega una nota della società. L’utile netto è stato di 27 milioni, mentre il patrimonio complessivo supera i 254 milioni. In occasione dell’assemblea dei soci che ha approvato il bilancio 2019 è stato ufficialmente presentato il nuovo Direttore Generale Paolo Bussolari, in Cefla. 

Share
Share