Tim, conclusa la fusione di Vodafone Towers Italia in INWIT

Share

 Il Gruppo Tim, (nella foto, l’a. d. Luigi Gubitosi), Vodafone e INWIT hanno perfezionato il closing dell’operazione che ha portato alla fusione di Vodafone Towers Italia in INWIT. INWIT diventa così il più grande operatore del settore in Italia con l’obiettivo di massimizzare l’utilizzo delle torri e di supportare Tim e Vodafone nella realizzazione delle rispettive reti 5G. La fusione sarà perfezionata il prossimo 31 marzo 2020, insieme ai contratti di servizio alla condivisione delle componenti attive relative al 5G di Tim e Vodafone. A seguito della fusione Tim e Vodafone deterranno una partecipazione in INWIT pari al 37,5% ciascuno. Tim e Vodafone intendono mantenere il controllo congiunto e, al tempo stesso, potranno considerare una riduzione congiunta della propria partecipazione fino a un minimo del 25%.

Share
Share