Vaccini, Pfizer conferma l’arrivo di 469.950 dosi

Share

Anche in Italia tutto pronto per iniziare la campagna di vaccinazione di massa, a partire dal personale sanitario e sociosanitario e dal personale e dagli ospiti delle residenze per anziani su tutto il territorio.

Dopo la giornata simbolica del Vaccine Day, il Commissario Arcuri (nella foto) ha ricevuto conferma dalla Pfizer che le prime 469.950 dosi del vaccino, previste per l’Italia dal contratto sottoscritto dall’Unione Europea in questa settimana, arriveranno nel nostro Paese a partire da oggi

La consegna, effettuata direttamente dalla Pfizer presso i primi 203 siti di somministrazione individuati dal Commissario Straordinario in accordo con le Regioni, proseguirà come comunicato da Pfizer, nella giornata del 30 dicembre e si concluderà il 31 dicembre.