Ascopiave compra Cart Acqua

Share

Ascopiave investe sul settore idrico integrato: con 8 milioni ha comprato il 100% della bergamasca Cart Acqua. “Questa operazione è il primo, importante, passo per il gruppo, verso un nuovo settore regolato che si aggiunge al core business della distribuzione del gas e apre la strada ad opportunità di sviluppo molto interessanti” ha commentato il presidente e ad Nicola Cecconato, nella foto. Cart Acqua, oltre ad essere direttamente operativa nel settore idrico, nell’ambito del quale eroga servizi di natura tecnica, è altresì titolare di una quota di partecipazione pari al 18,33% del capitale sociale di Cogeide, che serve un bacino di oltre 100 mila abitanti, gestendo circa 880 Km di rete e al 31 dicembre 2019 ha realizzato un Ebitda pari a 4,6 milioni di euro.