Francesco Mola è il nuovo rettore dell’Università di Cagliari

Share

 Francesco Mola è stato eletto rettore dell’Università di Cagliari per il sessennio 2021/27 con 1435 voti superando ampiamente il quorum richiesto: le preferenze accordate al candidato dalle varie categorie hanno superato il 90% dei voti espressi.
 “E’ un risultato oltre le aspettative – commenta il professor Mola – Un risultato così non può essere solo frutto del lavoro di  una singola persona: c’è stato un impegno corale e devo ringraziare coloro che mi hanno supportato. E’ bello vedere un Ateneo così compatto. Un ringraziamento a tutte e tutti. Ho cercato di onorare la solennità di un’elezione contattando quante più persone possibile anche se a distanza. E’ veramente emozionante avere l’onore di poter rappresentare la nostra comunità nei prossimi anni”.  Il rettore eletto ha 59 anni, ed è professore ordinario di Statistica alla Facoltà di Scienze economiche, giuridiche e politiche. Dal 1998 insegna all’Università di Cagliari, dove ha ricoperto diversi incarichi, tra i quali direttore del dipartimento di Scienze economiche e aziendali, prima degli attuali ruoli di Prorettore vicario e di Presidente del Comitato Unico di Garanzia. È stato anche componente del Centro per la qualità e del Nucleo di valutazione dell’Ateneo, presidente del Consiglio di corso di laurea in Economia e gestione aziendale.
Francesco Mola assumerà l’incarico alla scadenza del mandato di Maria Del Zompo, che guida l’Ateneo dal 2015 e che lo guiderà fino al 31 marzo 2021.