Barbara Cominelli nominata amministratore delegato di Jll Italia

Share

E’ stata designata Barbara Cominelli come ceo di Jll Italia, leader mondiale nei servizi immobiliari creando spazi coinvolgenti e in grado di rispondere alle esigenze degli utilizzatori sempre alla ricerca di talenti per il team

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è Barbara-Cominelli.jpg

Con decorrenza a partire dal prossimo 4 dicembre, la manager Cominelli, prenderà il ruolo di Chief Executive Officer per Jll italia. In quest’incarico, la manager avrà la responsabile di dirigere e potenziare il posizionamento della società di consulenza specializzata per il comparto immobiliare e nel coordinamento degli investimenti. Succederà direttamente a Pierre Marin, che prenderà l’incarico di Chairman of the Board – Senior Advisor e sarà garante della gestione di clienti strategici e per quanto riguarda l’attività di incremento del business, con particolare attenzione sul mercato italiano.

Il neo amministratore delegato giunge da Microsoft Italia dove, nelle vesti di Coo, Marketing and Operations Director, ha suddiviso il business sui vari segmenti – modern work, cloud, Al e business applications – e diretto la strategia di sviluppo della società, focalizzata nella trasformazione digitale di aziende e di istituzioni italiane, cooperando alla produzione del nuovo ecosistema di innovazione del Paese tramite proposte indirizzate su temi come quello dello sviluppo digitale rispettando la sostenibilità.

Precedentemente il suo ingresso in Microsoft, Cominelli è stata inoltre Director of Digital, Commercial Operations and Wholesale di Vodafone Italia, dove alla guida di una squadra di oltre 3000 persone ha irrobustito la strategia di trasformazione della società mettendo in luce l’innovazione digitale, eccellenza nella customer experience, agilità e intrapreneurship. In passato, ha rivestito il ruolo di un certo calibro di responsabilità in società derivanti dai comparti dell’industria, del venture capital e della consulenza in Italia e all’estero.

Durante la sua carriera, Cominelli ha ottenuto differenti riconoscimenti su temi quali trasformazione digitale, customer experience ed eccellenza gestionale, ed è stata altresì nominata per ben due volte tra le Top 50 most inspirational women in technology in Europe.