Sea, nel 2019 utile a 124 milioni

Share

La Capogruppo Sea S.p.A. ha chiuso l’esercizio 2019 con ricavi pari a 736,7 milioni di euro, in crescita del 6,3% rispetto all’esercizio precedente; l’Ebitda è pari a 263,7 milioni di euro e l’utile netto della Società risulta pari a 111,6 milioni di euro. Il presidente di Sea, Michaela Castelli, nella foto, ha comunicato all’Assemblea degli Azionisti il rinvio del pagamento della seconda tranche delle riserve distribuibili, pari a 84,73 milioni di euro, deliberato dall’Assemblea degli Azionisti il 30 settembre 2019, riservandosi la Società di rideterminare la data del pagamento di detta tranche quando, superata la fase di emergenza dovuta al Covid-19, si realizzeranno le condizioni economico finanziarie tali da consentirlo. L’Assemblea degli azionisti del Gruppo Sea, che gestisce gli aeroporti di Linate e Malpensa, ha approvato all’unanimità il bilancio d’esercizio 2019, il riporto a riserva straordinaria dell’utile dell’esercizio 2019 e ha esaminato il bilancio consolidato del. Nel 2019 il traffico passeggeri ha raggiunto i 35,3 milioni, in crescita del 4,4%; i ricavi 707 milioni di euro, in crescita del 3,3%; l’Ebitda 274,7 milioni di euro (281,9 milioni di euro nel 2018); l’utile netto del Gruppo 124,4 milioni di euro (136,1 milioni di euro nel 2018). Inoltre la posizione finanziaria netta è arrivata a 450,9 milioni di euro, in aumento di 51,3 milioni di euro.