Alla Casa della Salute le diagnosi si fanno con l’intelligenza artificiale

Share
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è intelligenza-artificiale-farmaco.jpg

Casa della Salute è il primo centro medico privato a combinare Raggi X e TC all’intelligenza artificiale per accertare la presenza di malattie polmonari come le polmoniti da coronavirus. Dopo Alessandria e Genova, presto una giornata presso il poliambulatorio di Sandigliano.

Dopo l’Ospedale di Pescara e il Policlinico Universitario Campus Bio-Medico di Roma, Casa della Salute, con sedi ad Alessandria, Genova, Albenga e presso il The Place Luxury Outlet di Sandigliano, è il primo centro medico privato a diagnosticare le malattie polmonari, come le polmoniti da Covid-19, combinando Raggi X e Tc all’intelligenza artificiale.

Questo nuovo tipo di diagnosi è in grado di aiutare il radiologo a rilevare, tramite RX o TC (scansioni Tomografiche Computerizzate), la presenza o meno di queste malattie.A renderlo possibile un sistema precisissimo (con tasso di attendibilità del 98,5%) e velocissimo, calcolando il volume di compromissione.

Casa della Salute è da sempre impegnata nell’aggiornamento tecnologico e informatico, sempre a supporto della tecnologia “uomo” che è e rimane l’unica macchina insostituibile.”Casa della Salute punta molto su tecnologia ed innovazione – spiega il Responsabile Marketing Francesco Conti – con poliambulatori di ultima generazione ed attrezzature di primissimo livello. Questo modello ci ha permesso di ottimizzare i costi, e, conseguentemente, di offrire prestazioni a costi accessibili ai pazienti, anche, per alcune prestazioni, a meno del ticket pubblico. Su questa scia, abbiamo potenziato questa nuova prestazione che riesce a combinare Raggi X e Tc all’intelligenza artificiale. E’ bene specificare che si tratta di esame diverso dai test sierologici che Casa della Salute sta effettuando in Regione Liguria, i quali individuano gli anticorpi presenti nel sangue”.

Ad Alessandria e Genova, Casa della Salute ha già aperto giornate dedicate alle diagnosi con l’intelligenza artificiale, con enorme successo, e l’intenzione è quella di proporle anche nel poliambulatorio di Sandigliano.”Gli esami si svolgono in completa sicurezza, – dichiara Francesco Conti – con opportuna sanificazione e protezioni per i nostri pazienti e il personale medico sanitario. Dopo Genova e Alessandria, una volta riscontrato l’interesse della popolazione, vogliamo aprire anche a Biella-Sandigliano”.

Casa della Salute propone RX polmonare con intelligenza artificiale a 40 euro e TC polmonare con intelligenza artificiale a 70 euro.

Per effettuare l’esame è necessaria la prescrizione medica. Il referto è scaricabile gratuitamente tramite servizio on-line. Gli esami si svolgono in completa sicurezza, con sanificazione dopo ogni paziente, e protezioni per il personale medico ed i pazienti stessi.

wired